Alex Roibu

La sua è una storia ancora da scrivere. Giovanissimo, di origine moldava, nato con il digitale, vive in Italia già da parecchi anni. Spazia dal ritratto al paesaggio ma sempre con l’intento di fermare nei suoi scatti un’emozione profonda. Grande passione e sensibilità che lo porteranno lontanto ma…

TUTTO È INIZIATO DA…
Sono sempre stato affascinato dalle discipline creative. Ho iniziato con il pianoforte, passando poi alla chitarra dall’età di 12 anni. La voglia di imparare la fotografia è nata per caso. Ho avuto la fortuna di imbattermi in fotografie di grandi maestri come McCurry, Cartier Bresson, Capa e Penn. Non avevo mai visto nulla di simile. Così nel 2012 ho comprato la mia prima reflex.

Alex_2

QUALE E’ IL TEMA CENTRALE DELLE TUE FOTO?
Il tema non è una costante. Nella foto di ogni fotografo è immortalato lo stato d’animo, il carattere ecc. Ho iniziato con i paesaggi, specialmente al tramonto. Adoro però fotografare anche le persone, le loro espressioni ed emozioni.

CHE COSA TI FA FERMARE E DECIDERE DI SCATTARE?
Una buona luce o una situazione, un’emozione che vedo nelle persone mi “obbligano” a mettere a fuoco e scattare.

QUALE E’ IL LUOGO DI CIVITANOVA CHE TI PIACE DI PIU’ FOTOGRAFARE?
Mi piace fotografare il porto.

_MG_3372

LA COSA PIU’ STRANA CHE HAI FATTO PUR DI SCATTARE UNA FOTO..
Una volta sono tornato a casa alle sei del mattino dopo una lunga serata con gli amici. Mezz’ora dopo sono partito per un’escursione durata nove ore. È stata dura, ma ho portato a casa dei validi scatti.

IL SOGGETTO PIU’ DIFFICILE DA FOTOGRAFARE?
I bambini senz’altro. Sono imprevedibili, ma è anche per questo che ci si diverte tanto a fotografarli.

CI SONO DEI FOTOGRAFI A CUI TI ISPIRI?
Penso nessuno. Sono convinto che ognuno debba formare la propria “signature” con l’esperienza. Mi piace guardare e analizzare le foto di tendenza. Il trend cambia continuamente e bisogna rimanere aggiornati.

_B1A7986 WEB

OGGI TUTTI CON IL CELLULARE POSSONO SCATTARE E PUBBLICARE UNA FOTO..
Io ho iniziato con il digitale, perciò penso di aver evitato un gravoso trauma. Per quanto concerne la fotografia con il cellulare, penso che sia un’arma a doppio taglio. E’ inutile negare che sia di un’eccellente comodità. Il contro è che sempre meno persone danno importanza alla Fotografia come espressione artistica e creativa. Il like è diventato un’unità di misura.

TI PIACE FARTI FOTOGRAFARE?
Ho un talento a venire male in qualsiasi foto. Preferisco evitare.

QUANTO RIVELA DI TE UN TUO SCATTO?
Tutto. La fotocamera è uno specchio.

LA FOTO CHE ANCORA NON HAI FATTO E’..
La prossima.