Museo d’Arte Urbana “Vedo a Colori”

La Street Art, con le sue molteplici forme creative, consolida a Civitanova Marche un progetto di recupero urbano che parte dall’area portuale mediante il suo più classico e determinante intervento pittorico: il murales.
Il recupero di queste architetture complesse è un esempio chiaro di come l’arte urbana arrivi nella vita quotidiana e nel tessuto sociale e lavorativo più concreto e reale.
Le texture dei disegni ed i relativi concetti grafici diventano così una seconda pelle delle pareti, che il colore posiziona sotto una nuova luce. I volumi, in uno spazio articolato come quello del porto, acquistano una patina che senza dubbio è segno tangibile dell’uomo-artista, diventa cioè memoria storica, patrimonio culturale della tradizione locale.

Con il riconoscimento e l’upgrade del progetto decennale “Vedo a Colori”, a partire dal 2021 il porto di Civitanova Marche è finalmente un vero e proprio Museo istituzionale d’Arte Urbana che, recintandosi di colore, divenendo fulcro attrattivo e cambiando la cartolina della Città partendo proprio dal suo cuore pulsante, ha iniziato a valicare i confini dei moli e dei cantieri navali per intervenire anche in altri siti rappresentativi della natura e vocazione profonde della Città.

LINK AL SITO

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Civitanova Marche - Ufficio Informazioni Turistiche dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Privacy | Note legali