Appena fuori le mura di Civitanova Alta, a fianco alla zona industriale B, sorge la settecentesca chiesa di S. Maria degli Angeli. Edificata nel 1794, la chiesa contiene una cappellina con l’affresco, di autore ignoto, dedicato alla Vergine Maria con Bambino tra i Santi Giovanni Battista e Giacomo Maggiore. Il complesso è stato edificato per ricordare la miracolosa apparizione e gli straordinari bagliori volti a suggerire il luogo dove edificare la futura chiesa. Questi eventi prodigiosi spiegano il nome di Madonna dei Lumi con cui la devozione popolare indica il luogo e la chiesa.