IL PESCIOLINO D’ORO
Tratto dalla fiaba Il pesciolino d’oro di Aleksandr Puskin

Teatro d’attore e figura – Età consigliata: a partire dai 4 anni

Adattamento teatrale e regia di Enrico Falaschi
Con Ilaria Gozzini e Alberto Ierardi
Scenografie e pupazzi Federico Biancalani
Tecnica Angelo Italiano e Alice Mollica
Produzione Teatrino dei Fondi con il sostegno di MiBACT, Regione Toscana

Un giorno un vecchio pescatore, molto povero, getta le sue reti nel mare e quando le ritira a bordo vi trova impigliato un piccolo pesciolino del colore dell’oro in grado di parlare e di esaudire desideri, che lo supplica di essere liberato. Il vecchio pescatore acconsente, ma una volta tornato alla sua capanna la sua vecchia moglie lo costringerà a tornare in mare alla ricerca del pesciolino d’oro per chiedergli di esaudire i propri desideri, senza essere tuttavia mai pienamente soddisfatta da ciò che otterrà…
Nello spettacolo la fiaba viene raccontata attraverso i ricordi del vecchio pescatore, divenuto un viandante: l’uomo è povero, ma felice perché, a differenza della vecchia moglie, è capace di accettare la propria condizione apprezzandone gli aspetti positivi.

Lo spettacolo racconta la fiaba, attraverso gli occhi e il ricordo del vecchio pescatore, con l’aggiunta di alcuni divertentissimi battibecchi tra il marito e la moglie e con il prezioso ausilio di una suggestiva scena che diverrà di volta in volta barca, casa, palazzo e castello colmando i piccoli spettatori di stupore.

Tutte le prossime date dell'evento
 
 
domenica

10

dicembre
Dalle 17:00 alle 19:00
INFORMAZIONI AGGIUNTIVE
Sito web: http://proscenioteatro.it
Organizzatore: Assessorato al Turismo
Contatti: 0734.440348/0734.440361 3355268147
Ingresso: 6.00 Euro Abbonamento 27.00 Euro
 
ALLEGATI
icona file/jpg
1
teatrino dei fondi
[511 KB - Ultima modifica: 05/10/2017]