IL GRANDE CUORE DEI CIVITANOVESI A PIEVE TORINA PER IL CARNEVALE DEI SIBILLINI
Un pomeriggio intenso quello di ieri, pieno di emozioni contrastanti. Un Comune completamente e drammaticamente lesionato, case distrutte, strade sbarrate e vuote, persone costrette a vivere in luoghi di emergenza. Poi, oggi, un momento di festa con i bambini di Pieve Torina, con la vita che è tornata a pulsare in quella che dovrebbe essere la normalità.
Quattro pullman, più di 250 persone, musica, intrattenimento, giochi, insomma una bella festa di carnevale che è andata avanti per tutto il pomeriggio. E’ stato commovente vedere cosa siamo riusciti ad organizzare grazie al grande cuore dei civitanovesi che in tanti hanno voluto essere presenti e che voglio ringraziare. E il sorriso sul viso dei bambini ha ripagato ogni sforzo. Questa è la via maestra su cui proseguire organizzando iniziative con loro e per loro. I tempi della ricostruzione dureranno molti anni e noi dobbiamo impegnarci per far sentire la nostra vicinanza nel tempo.